Top Ad unit 728 × 90

Pagelle Tv Gennaio: Forte Forte Forte, Scherzi a Parte e Masterchef

Tutte le GIF presenti in questo articolo sono state prese da [QUI]
Questo primo mese dell'anno si è presentato ricchissimo di vecchi e nuovi programmi tv da gustare, guardare e schifare (nei casi peggiori, ovviamente). Andiamo in rapida sequenza ad analizzare gli show tv debuttati a gennaio 2015 e scopriamo se si sono meritati la promozione o se sono da bocciare senza mezze misure.

Masterchef Italia 4
Anche se mediaticamente non sta riscuotendo molto successo come per le scorse tre edizioni, Masterchef Italia si conferma come il talent show culinario fra i più ben fatti dell'intera televisione italiana. Un montaggio coinvolgente, un cast di concorrenti molto variegato e un mix di scene che passano dal livelli di alta tensione ad attimi di trash televisivo. Trash ma QB per non cadere nel cattivo gusto. PROMOSSO.


Forte Forte Forte
Un programma che sulla carta non sembrava funzionare... Non funziona nemmeno all'atto pratico. Forte Forte Forte è composto da un mash-up di tanti (TROPPI) talent diversi che tutto sommato non possiamo criticare perché fondamentalmente le giurie al banco, le sfide fra concorrenti e l'eliminazione sono cardini che ritroviamo in tutti gli show di quel genere lì.

La cose che non funzionano in Forte Forte Forte sono la giuria (dove la Carrà fa la madre padrona, Asia Argento ha qualche guizzo e gli altri due non si possono sentire), le performance piuttosto banalotte e soprattutto i concorrenti mandati in scena (quelli bravi si contano sulle dita di una mano). Tutto il resto è un contorno trash. Simbolico è "Ce la farò": il brano tetro e a tratti anche piuttosto di chiesa con cui la Carrà ha scelto i 14 concorrenti. Lo share medio per puntata continua a diminuire settimana dopo settimana. BOCCIATO.


(Le Iene presentano) Scherzi a Parte
Lo avevamo lasciato nelle mani di Luca e Paolo... e Scherzi a Parte non si capiva dove volesse andare a parare. Clip show con gli scherzi, momenti monologo, interviste: quei due ce ne avevano fatte vedere di tutti i colori ma senza trovare un reale legame fra questi spazi. In questa edizione 2015 il legame è stato trovato - anche grazie all'enorme esperienza di Paolo Bonolis -. Gli scherzi andati in onda sono classificabili in tre categorie: quelli divertenti (Ruffini "il cagasotto" su tutti), quelli che ti fanno esclamare "ma finisce così?" e quello evitabile (mi riferisco alla crisi mistica di Paolo Brosio). Ah, e de Le Iene alla fine non si è visto nulla. PROMOSSO. 

Antonio Razzi a parte, questa edizione di Scherzi a Parte ce lo ricorderemo per i quattro capezzoli di Nina Moric.


L'Isola dei Famosi
Per ora è andata in onda una "puntata - non puntata" per via della famosa tempesta tropicale che si è abbattuta sulle location del reality. Grande imbarazzo in studio è niente più. RIMANDATO a febbraio. 



E poi c'è Cattelan
Una partenza poco convincente. Alessandro Cattelan e il team di Sky stanno cercando di creare un versione all'italiana del famosi Late Night Show all'americana (come il "Jimmy Kennel Live"). E c'erano anche riusciti nella prima stagione! In questa seconda edizione, il conduttore e il programma sembrano essersi un po' più stravaccati. Della prima puntata, l'unica cosa che mi ha fatto sobbalzare dalla sedia dalle risate è stato l'intro pre-registrato con Carlo Cracco. RIMANDATO a febbraio.

Pagelle Tv Gennaio: Forte Forte Forte, Scherzi a Parte e Masterchef Reviewed by Gigi Gx on 19:08 Rating: 5

Nessun commento:

All Rights Reserved by il Gì Pensiero © 2014 - 2015
Designed by Themes24x7

Modulo di contatto

Nome

Email *

Messaggio *

Powered by Blogger.