Top Ad unit 728 × 90

La gente è cattiva!


Non giriamoci attorno: laggente è cattiva!
Scusate ma dopo le argomentazioni scatenate dalla cronaca di questa settimana dovevo assolutamente scrivere da qualche parte quella frase che purtroppo mi rimbomba nel cervello da un bel po'.

Tutti abbiamo saputo purtroppo del tragico caso che ha visto protagonista un 15enne romano che si è impiccato in camera sua con una sciarpa sotto gli occhi sbigottiti del fratello minore. Questo suicidio è stato probabilmente dovuto al fatto che il ragazzino in questione è stato quotidianamente assalito da insulti di ogni genere a scuola per via suo modo particolare di vestire: amava il rosa ed era solito indossare pantaloni di quel colore. Quegli insulti però non solo si protraevano dal vivo a scuola (ogni mattina, 6 giorni su 7) ma anche via Facebook dove gli era stata "dedicata" una pagina Facebook per prenderlo in giro, creare foto e link a mò di sfottò...

Insomma, non giriamoci attorno: i ragazzini, a quella età, sono gente cattiva!

Come se la tortura psicologica non fosse già abbastanza, quell'ultimo giorno di scuola, il ragazzo fu ripreso dalla docente perché aveva dello smalto sulle unghie. Per assurdo, la figura istituzionale che dovrebbe prendere le difese dei più deboli, questa volta s'è buttata a favore dei bulletti della classe.

E anche qui, non giriamoci attorno: pure i professori sono gente cattiva!

Stando a quanto è stato ricostruito dagli organi competenti, il 15enne troppo oppresso da insulti come "Gay de M*rda"," A frocio!" et simila, ha deciso di dire basta a questa tortura psicologica andando al creatore. Una roba davvero incommentabile. Siamo sinceri: tutti siamo stati presi di mira in gioventù, ovviamente c'è chi si fa rispettare, chi resiste o somatizza e chi - purtroppo - subisce pesantemente fino a gesti estremi. Non è il primo caso, purtroppo. Ovviamente i programmi tv sciacalli se ne sono occupati con due giorni di ritardo.

Ed è innegabile: i talk show che fanno sciacallaggio delle giovani morti sono gente cattiva!

Ora, la vera cosa che mi fa schifo e che non avrei mai voluto ascoltare è tutta la polemica che ne è scaturita dopo: "Ma il ragazzino morto è gay o non è gay?". Io sono rimasto davvero allibito quando ho scoperto che i parenti hanno preso le difese rispetto l'omosessualità del ragazzo. Parenti che vanno sui giornali a scrivere:

"No, non era gay. Ha amato una ragazza!"

Cumuli di articoli morbosi che cercano di scartabellare vita, opere e miracoli di una giovane vita. Voglio dire, lo san pure i muri che a 15 anni molti ragazzini devono ancora scoprire esattamente qual è la propria sessualità e il proprio orientamento (non tutti nascono precoci sotto quell'aspetto).

E in ultimo, i compagni di classe che lo prendevano in giro e che, con tutta probabilità gestivano la pagina Facebook incriminata, che vanno a fare dichiarazioni sui giornali dove asseriscono che la pagina in questione era fatta in modo affettuoso. Se, vabbè...

Cari giornali, smettiamola di difendere l'indifendibile e di cercar di portare alla luce le parti più rosee della faccenda. La gente è cattiva. E basta.
Il Gì Pensiero finisce qui.
La gente è cattiva! Reviewed by Gigi Gx on 01:08 Rating: 5

Nessun commento:

All Rights Reserved by il Gì Pensiero © 2014 - 2015
Designed by Themes24x7

Modulo di contatto

Nome

Email *

Messaggio *

Powered by Blogger.