Top Ad unit 728 × 90

B-Geek 2012: cosa vi siete persi? [Foto e Video]


Parto subito dicendo che essendo il primo evento nerd nella storia del nord pugliese già meritava una visitina per l'idea, la voglia di fare qualcosa di diverso e la sperimentazione su cui nessuno c'avrebbe puntato un centesimo. Dopo averlo visto, vi do delle ragioni in più per andarci l'anno prossimo, ovviamente se si rifarà. Ieri 22 settembre sono stato alla prima delle due giornate del B-Geek, mega evento organizzato nel CampusX ad una decina di fermate di autobus dalla stazione centrale. Il calendario è stato caricato di una valanga di eventi che abbracciavano diversi campi: dal mondo del fumetto, a quelli dei giochi da tavolo e trading card, laboratori di creatività fino alla proiezione di anime.

E' chiaro sottolineare che essendo una prima edizione di quest'evento forse si poteva spingere un po' di più: solo 8 bancarelle di gadget forse sono un po' pochine per il numero spoporzionato di persone accorse (io sono arrivato 4 ore dopo l'apertura ed il mio bigliettino era il numero 561). Inoltre, anche gli spazi dedicati all'evento erano un po' labirintici. Peccato anche per gli eventi a cui bisognava partecipare solo su prenotazione anticipata.

  
[Clicca le foto per accedere alla gallery via Facebook]

Ma nonostante qualche pecca facilmente recuperabile, l'evento si è svolto nel migliore dei modi: cosplay ad ogni angolo del B-Geek, prova di softair, duelli con spade in gommapiuma e, per i più nerdoni videoludici, ad allietare l'evento sono stati invitati gli youtuber di "Parliamo di Videogiochi", grossa realtà barese che conta una community di circa 44mila iscritti al proprio canale video.


E ancora tornei, tornei e tornei dei più disparati giochi di carte: tantissimi si sono fiondati su Magic, assenti i giocatori di Yu-Gi-Oh!. Anche in questo frangente sono stati sperimentati giochi da tavolo che io personalmente non ho mai sentito (vedi Agricola e Ascension, per citarne due a caso).Ovviamente ampie tavolate aperte anche a cose più conosciute come Dungeons & Dragons o il Subbuteo. Mi ha stupito molto che tutti i partecipati ai tornei di Magic sembravano dei veri professionisti: tutti col mazzo in mano e con le singole carte coperte da folder monocolore (usate per non rovinarle o per non far vedere il dorso della carta? Mistero che mi porterò nella tomba). 

   
[Clicca le foto per accedere alla gallery via Facebook]

Nota di colore è stato anche il duello con armi in gommapiuma e i simpatici tizi che disturbavano i visitatori dell'evento interpretando al meglio i loro ruoli: dal pirata incazzoso ad un non-ho-capito-cosa-fosse armato di pugnale a lama lunga. Tante foto, qualche video... peccato che poi la batteria mi hanno mollato. In compenso sono riuscito a fare quello che potevo e con la nuova reflex devo fare un po' di pratica sui soggetti in movimenti. Anche perché quelli fermi mi vengono molto bene. 

[Clicca le foto per accedere alla gallery via Facebook]


Concludendo: un bellissimo evento che spero si ripeterà il prossimo anno o magari... più vicino a casa mia. Sapete, da qui a Bari ci sono tanti bei kilometrini.

Il Gì Pensiero finisce qui.
B-Geek 2012: cosa vi siete persi? [Foto e Video] Reviewed by Gigi Gx on 16:55 Rating: 5

Nessun commento:

All Rights Reserved by il Gì Pensiero © 2014 - 2015
Designed by Themes24x7

Modulo di contatto

Nome

Email *

Messaggio *

Powered by Blogger.