Top Ad unit 728 × 90

Lui è un Parassita ma... solo in Pubblicità!

Questa storia è un po' vecchia devo dire però dovevo scriverla sul mio blog perché quando l'ho scoperta sono scoppiato a ridere per cinque minuti pensando alle facce delle persone coinvolte nella vicenda.
Tutto è iniziato molte settimana fa quando durante le discussioni della varie manovre riguardanti l'economia del Paese, tutti additarono l'evasione fiscale come prima causa per il problema dell'economia italiana.
Detto questo son partite subito le manovre per sensibilizzare la gente a combattere l'evasione fiscale: pubblicità sui giornali, manifesti per strada ma soprattutto un inquietante spot televisivo, che trovate qui sotto.



Fin qui voi direte "è tutto ok!" e invece no. Forse la pubblicità è stata troppo efficace o forse qualcuno non ha ben compreso che questo è solo una pubblicità... insomma, tirando le somme, l'uomo che appare a fine spot che viene soprannominato PARASSITA DELLA SOCIETA' viene scambiato dalla gente comune come un VERO evasore fiscale e non come attore per una pubblicità.

E la cosa non era da sottovalutare! Il Sig. Giancarlo Colabianchi veniva perseguitato in paese tanto da dover rilasciare interviste ad alcuni giornali!

Sì Sì, avete capito bene. Questa è l'intervista che ha rilasciato ad "il Quotidiano", dove si leggono frasi tipo:
• "Due vicine di casa mi hanno detto: ora devi scappare, attento che ti vengono a prendere!"
• "Un vicino di ombrellone mi ha chiesto: Ma lei è quello che evade le tasse?"

Non pensavo che in Italia poteva esserci un vicinato così bacucco, mi chiedo cos'avessero fatto questi signori qui se nel negozietto sotto casa fosse passato Tony Sperandeo. Lo ammazzano?

Il Gì Pensiero finisce qui.
Lui è un Parassita ma... solo in Pubblicità! Reviewed by Gigi Gx on 00:13 Rating: 5

Nessun commento:

All Rights Reserved by il Gì Pensiero © 2014 - 2015
Designed by Themes24x7

Modulo di contatto

Nome

Email *

Messaggio *

Powered by Blogger.