Top Ad unit 728 × 90

Diamo un nome alle cose!

Eh beh, scusate ma dopo la cosa di ieri sera è impossibile non buttare due righe.
E son sicuro che molta gente stava aspettando questo post. LOL (no, scherzo).


In poche parole (per la comprensione di tutti, anche di chi non sa di cosa sto parlando), uno degli utenti di YouTube fra i più potenti in termini di seguito ha pubblicato una nota sulla sua pagina pubblica di facebook nel quale dichiara chi secondo lui si dovrebbe votare per YouTube NextUp (il concorso che mette in palio ben 20MILA euro e un master a Londra).
Diamo un nome alle cose: Ha raccomandato caramente qualcuno.
Ora, a prescindere da chi abbia raccomandato o meno ( fra l'altro seguo da molto sia stevepanda sia i nirkiop e sarei contento se passasero anche i loro progetti) c'è da dire una cosa:
è stato l'unico ad esporsi così tanto, anzi.... forse troppo, a mio parere.

Ripeto, a mio parere, è tutto molto ingiusto, sia per i progetti veramente interessanti ma che non hanno un folto pubblico (vedi BluShooter o Erne59, cito i primi due che vedo adesso nel panel) sia per coloro che hanno già raccolto un buon numero di voti ma si vedranno scavalcare dal "raccomandato di turno".
E fidatevi che le credenziali per rientrare nei primi 15, dopo una raccomandazione del genere, ci sono.
Vi ricordo che willwoosh ha ben 293.072 iscritti su facebook.

Ed oltre al danno, anche la beffa di scrivere "Primo Posto va a MateMarika86... anche perché è proprio per lei che apro questa nota", come per dire:" si vabbè io i tre nomi li ho fatti, però dovete votare lei, mi raccomando ;)"
Sarebbe stata una fra le cose più normali di questa terra se l'avesse fatta un MrGahiro, un TheLollerz,  una Cimdrp o una ValeSavy , ma perchè sono poco influenti. Lui no.
Per lo meno, avrebbe potuto farlo ma a fine concorso.
Anche perchè, fateci caso, io non ho visto iPantellas/ ClioMakeup /Makeupdelight/ DanieleDoesn'tMatter/ Yotobi aprire note spiegando chi e come votare (e fidatevi che per le vere amicizie che ci sono fra questi ultimi e i partecipanti, qualcuno avrebbe potuto fare lo stesso).
Willwoosh stesso ha aperto per la prima volta una nota per parlare di un concorso dove ci sono in palio soldi.

Ecco. I soldi.
YouTube ormai non è più intrattenimento. E' un modo per fare soldi.
Tristezza a palate.

Il Gì Pensiero finisce qui.

Ps: avrei voluto rispondere ai vari commenti lasciati sotto la nota (anche non indirizzati a me), dove tra l'altro ho letto anche di ragazze (fan ma) deluse da willwoosh per il gesto compiuto ma reputo che alcuni scritti siano talmente banali che sarebbe tempo sprecato stare qui a fare stamp, uploadarlo e scrivergli sotto la mia risposta. Basta leggere i nomi di chi li ha lasciati per capire tutto ;)

pareri sotto al link di questo post

Diamo un nome alle cose! Reviewed by Gigi Gx on 13:18 Rating: 5

Nessun commento:

All Rights Reserved by il Gì Pensiero © 2014 - 2015
Designed by Themes24x7

Modulo di contatto

Nome

Email *

Messaggio *

Powered by Blogger.