Top Ad unit 728 × 90

Le amicizie fra Youtuber: moderni Giulio Cesare in attesa delle 23 pugnalate


Fra un Bonetti che va e un Bonetti che ritorna in Rete, nelle ultime ore mi sono accordo di un particolare post pubblicato pochissimi giorni fa e che recita testualmente "Nonostante BarbieXanax abbia preso al volo la polemica su di me... Oggi darò un vlog pro BarbieXanax svelandole chi c'è dietro questa pagina". La pagina in questione è una delle tante pagine hating dove si sfotte il personaggio della rete di turno; in questo caso è toccato a BarbieXanax.

Ma non è proprio questo l'argomento di cui vi voglio parlare; difatti in questo post mi piacerebbe raccontarvi la storia di cosa c'è dietro questa pagina (o quanto meno, quanto è stato ricostruito). Così, à la CSI dei poveri.


Era un bel giorno nel quasi-pacifico ecosistema Youtube. Difatti da lì ad una decina di minuti sarebbe scattata una mega discussione fra utenti che non se la sono mandata a dire: vlog, disegnini sconci, perculate di vario genere, commenti e status via Facebook e tweet denigratori. Insomma, un campo di battaglia. Quietato il battibecco, spunta la pagina in questione. A detta di una delle sue amministratici, è gestita da molta gente (chissà da chi): questa persone non è altri che Marica "Mandarina" E...Adesso capirete il perché dello stampatello nell'immagine ad inizio post. Del resto, lo ha ammesso lei stessa in un recente cat-fighting facebookiano.

Fra gli amministratori di questa pagina (o fra gli amici stretti di lor signori) però c'è una talpa. Sì, un certo pinguino videomaker che pur di accaparrarsi qualche amicizia in più svela alcuni retroscena a chi è ghiotto di curiosità. Questa persona glielo riferisce proprio al dottor Bonetti; quest'ultimo però non ha una gran simpatia nei confronti di Mandarina visto che pare si sia spesso espressa a suo sfavore. Del resto la ragazza partenopea dal fruttoso nickname è spesso in combriccola con utenti che hanno additato Bonetti di aver creato un modello di canale con l'unico scopo di denigrare gli altri, "altro che la critica!".

Insomma i pretesti ci sono tutti, per scatenare una nuova allettante litigata fra youtuber. Peccato che Bonetti si è chetato visti i trascorsi da poco avvenuti. In conclusione, un gruppo di persone crea una pagina contro qualcuno, un loro conoscente se lo fa riferire, lo spiffera ai quattro venti dando la possibilità a chi di dovere di sputt*nare a tutti la storia. E il fatto che tutta questa faccenda sia arriva anche a me, vuol dire che da almeno altre 2/3 persone è già passata.

Questa simpatica favoletta tratta da una storia vera (come nei più classici sceneggiati con Manuela Arcuri) cosa ci ha insegnato? Che farsi degli amici youtuber, fra youtuber, potrebbe essere per voi un modo per imitare la morte di Giulio Cesare: ci si aspetta delle pugnalate, anche proprio 23 volendo. Ovviamente, non facciamo di tutta l'erba un fascio: guardo c'è davvero ammirazione fra due persone, difficilmente si finisce come cani e gatti.

Il Gì Pensiero finisce qui.

NB: Questa storia era solo un pretesto per giungere alle conclusioni. Nessun risentimento o voglia di screditar qualcuno in pubblica piazza sono stati usati per la realizzazione di questo post. Tanto, come vi dicevo, i nomi sono pubblici da ore, ormai.
Le amicizie fra Youtuber: moderni Giulio Cesare in attesa delle 23 pugnalate Reviewed by Gigi Gx on 00:46 Rating: 5

Nessun commento:

All Rights Reserved by il Gì Pensiero © 2014 - 2015
Designed by Themes24x7

Modulo di contatto

Nome

Email *

Messaggio *

Powered by Blogger.