Top Ad unit 728 × 90

Joydick: usa il tuo pene come controller per i giochi Atari


Spero che dopo questo articolo il mio blog non verrà segnalato per contenuti pornografici. In ogni caso, devo ringraziare i post pieni d'allegria del blog Geek Queer perché ogni volta scopro delle robe davvero incredibili. In questo post vi parlerò di un joystick un po' particolare. Togliete quel "un po'". Se avete già visto il video oppure avere capito compreso al meglio il titolo di questo post già saprete di cosa voglio parlarvi.

Siamo nel 2009
, il primo boom nel mondo dei videogiochi. Già iniziava la moda del ritorno ai giochi old style e qualcuno penso' bene di unire i vecchi videogame Atari alla malsana voglia degli smanettare (sì, avete ben inteso cosa). Insomma ciacio alle bande e andiamo al sodo. Con un particolare dispositivo formato da due anelli, il vostro pene (se siete dei ragazzi) potrà diventare un ergonomico joystick. Nel video trovate anche degli esempi dimostrativi sul funzionamento dei movimenti laterali e sul tasto azione.

Come ovvio che sia, sul sito ufficiale è stato annunciato che non sono stati trovati fondi a sufficienza per permettere la realizzazione in larga scala del prodotto in questione (chi cavolo se lo va a comprare una roba del genere?). Ma vista l'enorme scoperta (in base alle dotazioni) sul sito troverete tutti i minimi dettagli su come preparare in casa il vostro Joydick.

Semplicemente anti libido.
Il Gì Pensiero finisce qui.
Joydick: usa il tuo pene come controller per i giochi Atari Reviewed by Gigi Gx on 21:45 Rating: 5

Nessun commento:

All Rights Reserved by il Gì Pensiero © 2014 - 2015
Designed by Themes24x7

Modulo di contatto

Nome

Email *

Messaggio *

Powered by Blogger.