Top Ad unit 728 × 90

Cinema Italiano 2012, ma 'ste locandine TUTTE UGUALI?

Stamattina, come tutte le mattina, sono stato in negozio e sul bancone ho trovato l'ultima copia di CIAK, una rivista che parla di cinema (capitan ovvio, mode : on). La copertina mi aveva interessato subito, c'erano una marea di supereroi visto che, a quanto sembra, è il nuovo trend degli ultimi 6 mesi fare film sui personaggi Marvel tipo Ghost Rider, Spider Man, Iron Man, Bat Man e così via.... Questa è una foto della copertina.
Fra un articolo e l'altro mi è capitato di buttare l'occhio sulle locandine che ogni 10 pagine sbucavano a pagina intera e devo dire che, con mia grande sorpresa, ho potuto constatare che era tutte fatte uguali.





Colori dominanti Bianco-Nero-Rosso. Anche in quei film in cui la locandina è stata rifatta per tradurre il titolo in italiano (vedi, Tre uomini e una pecora e Quasi Amici), la locandina è stata rifatta con gli stessi colori di quelli italiani. Anche i vari caratteri di scrittura tutti uguali...


Ma soprattutto TITOLONI SCRITTO IN STAMPATELLO E IN ROSSO COME SE NON CI FOSSE UN DOMANI! Sfumature incluse.

Mi chiedo, ma ingaggiare un altro grafico? O per lo meno, consultatevi  e spulciate un po internet prima di farle tutte uguali. Capisco che il panorama dei film italiani sia piatto, però non riduciamoci allo stesso livello anche nella creatività...

Il Gì Pensiero finisce qui.
Cinema Italiano 2012, ma 'ste locandine TUTTE UGUALI? Reviewed by Gigi Gx on 18:41 Rating: 5

Nessun commento:

All Rights Reserved by il Gì Pensiero © 2014 - 2015
Designed by Themes24x7

Modulo di contatto

Nome

Email *

Messaggio *

Powered by Blogger.