Top Ad unit 728 × 90

NO COMIC SANS! Ecco delle valide alternative.

E' il carattere di scrittura più odiato al mondo. Io non so neanche bene il perché, sta' di fatto che è veramente molto anti-estetico e io non ho mai avuto la possibilità di poterlo usare in qualche lavoro, visto che praticamente non riuscirei ad accostarlo a niente.
E' curioso sapere che i vari NERD della rete si siano inventati infiniti modi per disprezzare il Comic Sans: magliette, spille, gadget di ogni sorta, addirittura un sito: bancomicsans.com.
Pensate talmente è alto il livello di curiosità della gente che due registi (pazzoidi aggiungerei io) si sono messi in testa di fare un documentario sulla nascita di questa font particolarmente disprezzata, dal titolo "Comic Sans: The Documentary", qui sotto vi metto uno dei due trailer che circolano sul web da metà 2011.


Pensate che si erano pure messi a fare una raccolta fondi per realizzare proprio il filmone del secolo ma al momento non si sanno molte notizie. In ogni caso, su YouTube esistono molti video dedicati alla causa Anti-Comic Sans tipo questo qui. Lo scorso primo aprile, chiunque stava cercando Helvetica su Google poteva ammirare l'intera videata scritta in Comic Sans.
Helvetica è la nemesi del Comic Sans, è il carattere più idolatrato dai grafici.

Questa piccola introduzione per dirvi che:
1) Non dovete mai mandarmi nulla contenente qualcosa scritto in Comic Sans sennò vi bestemmio addosso.
2) Ci sono almeno 4 font molto più interessanti da utilizzare al suo posto.

Arnold - Dowload

Komika Display - Dowload

Laffayette Comic Pro - Dowload

VTC Letterer Pro - Dowload

Utente avvisato, mezzo salvato.
Il Gì Pensiero finisce qui.
NO COMIC SANS! Ecco delle valide alternative. Reviewed by Gigi Gx on 21:02 Rating: 5

Nessun commento:

All Rights Reserved by il Gì Pensiero © 2014 - 2015
Designed by Themes24x7

Modulo di contatto

Nome

Email *

Messaggio *

Powered by Blogger.