Top Ad unit 728 × 90

Elisabetta Canalis a "Ballando con le Stelle USA"? Figure di Merd*!

E' la news che tutti gli amanti del trash aspettavano ed effettivamente è stata confermata: Elisabetta Canalis è nel cast di "Dancing with the Stars" ovvero il "Ballando con le Stelle" versione USA e sebbene il programma sia iniziato da meno di una settimana, la ragazza italiana è già lo zimbello del gruppo.
Infatti la sassarese si è palese al grande pubblico americano con i due stereotipi che già da tempo ci portiamo dietro: il cattivo inglese e la goffaggine.
Adesso contestualizzate le due cose sapendo che la ragazza ha avuto un rapporto almeno di un anno con un Big di Hollywood (George Clooney) e che sta partecipando ad uno show dove si balla.

Ma commentiamo insieme (minuto per minuto) il video della sua prima esibizione.


(00:21) "... I'm a TV-host, a model and an actress ..."
[Avere fatto una decina di settimane con TRL on Tour non ti da il consenso di definirti presentatrice semmai VJ. In ogni caso, visto gli strafalcioni quotidiani che facevi, neanche quello.
Su modella, ok no problem.
Su Attrice stenderei un piumone pietoso]
(00:34) Finita la sua presentazione, se ascoltate bene vi renderete conto che l'audio salta spesso perché le frasi sono dette a scaglioni, tipo quando i bambini delle elementari leggono dal sussidiario.
(00:51) Il Ballerino chiede ad Elisabetta: "How are you?"
Lei risponde: " Elisabetta! Very nice to meet you..."
(01:03) Il Ballerino prende il giro la Ely:
B.: "Are you ready?"
E.: " Sì-Sì!"
B.: "Sì-Sì! Dai!"
(01:15) "Elisabetta ha un buon potenziale per diventare una brava ballerina ma la sfida più difficile sarà abbattere le barriere della lingua (straniera)". Da questo momento in poi partono una serie di siparietti dove la ragazza non riesce bene a parlare con una musichetta di sottofondo tipica dei film comici, messa per sfottò.
(01:34) frase di lancio che accenna al problema citato poco fa. Gli autori sono malefici
(01:47) La ragazza inizia a dimenarsi facendo mossette al limite del credibile tra l'altro anticipando pure il finto sbadiglio che fa al (01:49) ma dopo aver appena captato che l'annuncio è più lungo del solito si lancia nella tipica mossetta alla "mi pulisco le palpebre, mi sto svegliando: gente guardatemi!"
(02:00) movimento"OMG": futuro passo di danza per l'estate 2012 ;)
(02:06) passo "mi tengo la vagina, non si mai scappi"
(02:09) troppo vicina al ballerino + in anticipo. Da un pugno sulla spalla al ballerino.
(02:12) Due passi base del Puttan-Cha-Cha: "mi tengo la tetta" e "mani fra i capelli". Subito MUST!
(02:28) Volevano fare la cosa figa di baciarsi in pubblico. Peccato che Elisabetta abbiamo mollato prima una musata sul ragazzo e poi è finita che gli ha baciato una guancia.
(02:30) Seeeeeexy!
(02:37) Faccia da "Quanto-Mi-Sento-Figa-Con-La-Gamba-In-Su"
(02:50) Elisabetta balla da sola: ecco, togliete pure balla visto che fa delle mosse inguardabili.
(02:55) posizionata troppo distante: il finto calcio non rende; idem per il calcio ad arco che non arriva a passare sopra al ballerino, facendo sfigurare la chiusa.
(03:01) Mi sono sentito male per lei: temevo il peggio.
(03:39) Forse per mostrare di aver compreso il tutto accenna ad un occhiolino rosicato.
(03:49) Il giurato inizia a parlare come Super Mario.
(05:30) Dopo lo stacco pubblicitario, l'intervistatrice chiede quanto è stato difficile per lei (Elisabetta) collaborare con un ballerino che parla in inglese (accennando il fatto che lei è una capra), lei risponde che "è stato più difficile per lui, comprendi?" - risatina isteria - " eh! il mio italiano!"
(06:06) parte la votazione della giuria tecnica: 5/10 - 5/10 - 5/10 = 5/10!

Fortunatamente per Elisabetta, è stata salvata dal televoto e si è scusata col pubblico a fine puntata per la scarsa performanche. Il pubblico americano però già la ama!
Anche noi ti amiamo Ely:  facci fare ste figure di merda in giro. Non possiamo esserne che riconoscenti!

Il Gì Pensiero finisce qui.
Elisabetta Canalis a "Ballando con le Stelle USA"? Figure di Merd*! Reviewed by Gigi Gx on 23:37 Rating: 5

Nessun commento:

All Rights Reserved by il Gì Pensiero © 2014 - 2015
Designed by Themes24x7

Modulo di contatto

Nome

Email *

Messaggio *

Powered by Blogger.