Top Ad unit 728 × 90

DIRT 4, Tekken 7 e Hearthstone: gamer alla riscossa alla Microsoft House!


Queste settimane appena trascorse sono state ricche in incontri e appuntamenti qui a Milano per tutti coloro come me che amano videogiocare. Complice di questa ondata di giochi è Microsoft House: la "casa" di Microsoft Italia aperta a tutti, sita qui  a Milano. 

Se mi seguite sui miei social - Instagram soprattutto - saprete sicuramente che ho messo le mani su due nuovi videogame per Xbox One e ho assistito per la prima volta ad un campionato italiano di Hearthstone: un videogame di carte virtuali a cui io gioco fin dal primo giorno che è sbarcato online. Purtroppo su HS sono ritornato scarso: l'anno scarso giocavo con più frequenza e il mio mazzo era più aggiornato.


Tornei a parte, il primo gioco che ho provato in anteprima nella casa di Microsoft  è Dirt 4: il classico gioco automobilistico dove bisogna sfidare il tempo, ma soprattutto gli avversari di pista, nel tentativo di tagliare il traguardo nel minor tempo possibile. Nonostante io non sia un grandissimo fan di questo tipo di videogiochi, la cosa che mi ha subito colpito di questo titolo è l'impatto grafico: lo stile realistico si sposa bene a vari piccoli dettagli come la telecamera che sporca di fango o che subisce il rinculo quando l'auto raggiungere rapidamente una buona velocità su pista.

Altro gioco provato è Tekken 7: un nome che non ha bisogno di molte presentazioni. Il celebre titolo picchiaduro è tornato su Xbox One con un nuovo capitolo che si dimostra fin da subito molto accattivante. Moltissimi i personaggi giocabili, altrettanto ben curate e fantasiose le location dove i contendenti se le daranno di santa ragione. Purtroppo nella demo disponibile all'evento non c'era la possibilità di testare tutte le versioni del gioco ma la versione multiplayer (online e offline) oltre a quella in modalità "storia" sono certamente le più interessanti. Il gioco mi ha riportato alla mente quando giocavo a Tekken 3 dal mio vicino di casa: i protagonisti e il comparto grafico si è notevolmente evoluto, ma gli scleri per riuscire a fare la mossa speciale... beh, quelli son sempre gli stessi. 😂

A proposito di Tekken, sul posto c'erano anche alcuni cosplay dei personaggi giocabili. Io ho scelto d farmi un selfie con quello più figo di tutti: Shaheen. 💪

Un post condiviso da GigiGx (@gigigx) in data:
DIRT 4, Tekken 7 e Hearthstone: gamer alla riscossa alla Microsoft House! Reviewed by Gigi Gx on 00:17 Rating: 5

Nessun commento:

All Rights Reserved by il Gì Pensiero © 2014 - 2015
Designed by Themes24x7

Modulo di contatto

Nome

Email *

Messaggio *

Powered by Blogger.