Top Ad unit 728 × 90

YouTubbite Acuta #13 [ YouTube e Tv: Chi non Capisce l'altra? ]

Da un po' di tempo, è in circolo l'idea che fare video su YouTube ti possa far diventare famoso con poco e in maniera rapida. E questo è un aspetto che facilmente sfatabile visto che c'è gente che fa video da 2/3 anni e non se lo calcola nessuno, anche se ci sono casi di gente che ha facilmente raggiunto la notorietà (sempre su internet) grazie a mezzucci o capacità tecniche personali.
In ogni caso, c'è sempre questa volontà di emergere ma... per fare cosa? Spesso mi sento dire frasi tipo "...Adesso che sei famoso, quando ti vedremo in televisione?". Ecco la concezione generale è Sei Famoso = Vai in Tivù e non vi nego che ultimamente anche fra i grandi YouTuber, si sta' prendendo questo andazzo.

Ospitate, Interviste, Game Show e addirittura programmi d'intrattenimento in prima serata ne hanno fatto da padrona, fino a due sere fa. Ovviamente, non facciamo di tutta l'erba un fascio: c'è chi schizzinosamente ha rifiutato, chi titubante poi più in là vi ha preso parte, chi si è fatto addirittura l'agente, chi ha partecipato a soli partecipazioni gratuite e, ultima ma non per importanza, chi ha addirittura lanciato delle pretese "o mi pagate, o niente".

Poi però ieri sera mi capita di leggere questo tweet e mi viene subito in mente PopApp con il Trio Medusa:

Notare il termine "noi"
Molti delle persone che sono internet-addicted si sono auto definite anti-televisive, che non guardano la tivù o che meglio ancora non hanno proprio l'apparecchio televisivo in casa. Sarebbe però interessante analizzare il "e a noi poco ce ne frega" in contrapposizione al fatto che lo stesso Christian come molti altri YouTuber/fan erano davanti alla tivù ad interessarsi delle performance dei 3 ragazzi invitati. Ma siccome non mi va di fare sempre l'antipaticone/cattivone/brutto ceffo di turno, mi soffermerei più sul rapporto YouTube e Tv. 


Gli YouTuber proprio perché sono passati in un mezzo che non è quello di loro competenza hanno sempre dato effetti poco favorevoli. Social King (prima e seconda edizione) non ha portato un buon numero di ascolti, forse sfavorita da fatto che lo show va in onda su Rai2 la mattina presto oppure nel pomeriggio ma sui canali del digitale terrestre. E stessa ed identica cosa è capitata al Chiambretti Muzic Show, dove non solo si è toccato il minimo storico per quanto riguarda gli ascolti in prima serata su Canale5 (8% di share) ma addirittura le esibizioni per gli internauti non sono state capite: la comicità su internet è diversa da quella della tv.

Tweet (dopo la performance di NonApriteQuestoTubo) che conferma quello che ho detto sopra
Per farvi capire meglio cosa intendo, vi pongo un esempio:
Io sono un giovane 22enne, mi vesto sportivo, uso uno linguaggio giovanile e qualche volta mi scappa anche la parolaccia. Vengo invitato dalla Regina Elisabetta. Io mi comporto come sono solito fare: mi presento con una felpa blu elettrico, le Converse rosse ed un lettore mp3 alle orecchie. Risultato? A Buckingham Palace mi guardano male.
Adesso sostituisci il giovane 22enne con uno youtuber, il modo di fare giovanile con la comicità del web, la Regina Elisabetta con la Tv e Buckingham Palace con i telespettatori. Capito cosa intendo?

Non puoi permetterti di andare in Tv è dire "io non sono stato capito" perché sei tu, che fai video su internet,  che sei fuori posto! E fino a quando si parla di mandare dei video in onda, la cosa potrebbe anche reggere, ma fare un monologo da troll, detto veloce come nei video, (ricordo a tutti che le dirette non hanno il bottoncino PLAY/STOP) su un ospite in studio, è una roba totalmente fuori luogo tanto da far esclamare al conduttore un sonoro insulto velato.

... e poi ci lamentiamo se gli adulti pensano che la nostra è una generazione fatta da cattiva gente, noi gli serviamo degli esempi potenti su un piatto d'argento! Concludo: YouTube non è il metodo più veloce per diventare il prossimo Teo Mammucari quindi prendete YouTube per quello che è realmente: una community.

Il Gì Pensiero finisce qui.
PS: rafforzano i miei scritti questi due post: primo e secondo.
YouTubbite Acuta #13 [ YouTube e Tv: Chi non Capisce l'altra? ] Reviewed by Gigi Gx on 23:40 Rating: 5

Nessun commento:

All Rights Reserved by il Gì Pensiero © 2014 - 2015
Designed by Themes24x7

Modulo di contatto

Nome

Email *

Messaggio *

Powered by Blogger.